Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Ancona

NOTIZIE

 

 Visita al Comune di Castelfidardo

Il Prefetto di Ancona Antonio D'Acunto nell'ambito delle visite istituzionali si è recato nella giornata odierna al comune di Castelfidardo, su invito del Sindaco Ascani.

Dopo un cordiale colloquio, ha incontrato il Sindaco e i componenti della Giunta e ha visitato il Museo della Fisarmonica nonchè il Museo del Risorgimento.

Il Prefetto si è soffermato sull'importanza dei luoghi storici (Battaglia di Castelfidardo) e delle risorse culturali esistenti nel territorio.

 

                                                                  L'ADDETTO STAMPA                                                                        
 
Pubblicato il :

 Festività Pasquali - Convocata dal Prefetto una riunione del Comitato Operativo per la Viabilità

Il Prefetto di Ancona, Antonio D'Acunto, ha convocato in data odierna una riunione del Comitato Operativo per la Viabilità, in relazione al prevedibile incremento della circolazione stradale in occasione della prossime festività pasquali.

All'incontro hanno partecipato rappresentanti della Questura, del Comando Provinciale dei Carabinieri, della Sezione di Polizia Stradale, del Compartimento ANAS, della Regione, della Centrale Operativa "118" e della Società Autostrade - Direzione del 7° Tronco.

In linea con le indicazioni fornite dal Ministero dell'Interno, si è concordato di rafforzare la vigilanza sulle principali arterie della provincia ed intensificare le intese tra le varie componenti del soccorso e dell'assistenza sanitaria (in caso di necessità).

Particolare attenzione è stata riservata al tratto della A14 tra i caselli di Ancona sud e Loreto sul quale la circolazione si svolge su due sole carreggiate, a seguito del crollo del cavalcavia avvenuto il 9 marzo scorso.

A tale proposito, la Società Autostrade ha rappresentato che verrà potenziato il numero degli operatori sul tratto in questione per far fronte alle esigenze che si dovessero verificare nel corso delle prossime festività.

                                                                            

                                                                     p. L'ADDETTO STAMPA
Pubblicato il :

 
Torna su