Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Ancona

NOTIZIE

 

 Il Prefetto D'Acunto partecipa al Convegno “Omicidio Stradale: educare per non uccidere”

 
Il Prefetto di Ancona, Antonio D’Acunto, ha partecipato al Convegno tenutosi stamane presso l’Università Politecnica delle Marche “Omicidio Stradale: educare per non uccidere”.

L’incontro organizzato dalla Università unitamente al Lions Club ha avuto come relatore il Vice Ministro alle Infrastrutture Riccardo Nencini il quale ha illustrato i punti salienti della riforma del Codice della Strada attualmente all’esame del Parlamento.

Il prefetto D’Acunto nel saluto iniziale ha ricordato agli studenti presenti l’importanza della osservanza delle regole del codice per un corretto stile di guida che non metta a repentaglio la propria e l’altrui incolumità.

 
                                                                                                     IL CAPO GABINETTO
                                                                                                            Buzzanca
Pubblicato il 29/01/2016 ultima modifica il 29/01/2016 alle 13:44:50

 CONVENZIONI - Accordi con Università per l'utilizzo di stagisti come supporto all'attività delle Commissioni Territoriali per il riconoscimento della protezione internazionale

 
Il Ministero dell'Interno - Commissione nazionale per il diritto di asilo ha sottoscritto due convenzioni per tirocini curriculari rispettivamente con l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" e con la Libera Università Internazionale di Studi Sociali - LUISS "Guido Carli" di Roma, concernenti l'attività formativa di studenti durante il percorso sccademico, prima del conseguimento del titolo.
Pubblicato il 28/01/2016 ultima modifica il 28/01/2016 alle 10:09:25

 Giorno della Memoria - Consegna Medaglie d’Onore da parte del Prefetto D’Acunto

Si è svolta questa mattina in Prefettura la celebrazione del “ Giorno della Memoria ” ove sono intervenute numerose Autorità civili e militari nonché il Presidente della Comunità Ebraica di Ancona.

Gli interventi istituzionali sono stati svolti dal Prefetto Antonio D’Acunto, dal Sindaco di Ancona Valeria Mancinelli e dal Presidente della Provincia Liana Serrani, che hanno sottolineato l’importanza della ricorrenza quale testimone della memoria per le giovani generazioni.

Il prof. Marco Severini ha tenuto un intervento sul periodo storico di riferimento nelle Marche, illustrato anche dal Luogotenente della Guardia di Finanza Giuseppe Morgese.

Durante la cerimonia è pervenuto il messaggio al Prefetto da parte della Presidente della Camera on. Laura Boldrini che ha espresso apprezzamento per l’iniziativa.

Il Prefetto D’Acunto ha consegnato tre Medaglie d’Onore ai familiari di cittadini del territorio della provincia, militari deceduti, deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra.

Alla cerimonia ha partecipato, altresì, una delegazione di studenti del Liceo Rinaldini di Ancona che il Prefetto ha ringraziato richiamando gli alti valori della Costituzione Italiana.

                                                                                          IL CAPO GABINETTO
                                                                                                  (Buzzanca)
 
 
27012016_foto1   27012016_Foto2  
   27012016_foto3
Pubblicato il 27/01/2016 ultima modifica il 27/01/2016 alle 13:34:43

 Intervista al Prefetto D'Acunto sulla "Settimana della Legalità"

Il Prefetto di Ancona Antonio D’Acunto è stato intervistato stamani dalla RAI, Redazione Regionale Marche, nell’ambito della “settimana della legalità”, che ha avuto inizio oggi.

Il Prefetto nell’occasione ha rappresentato l’importanza della cultura della legalità come principio fondamentale dell’agire civile, segnalando l’esigenza di una sua diffusione soprattutto nelle giovani generazioni.

 
                                                                                           IL CAPO GABINETTO
                                                                                                 (Buzzanca)
Pubblicato il :

 Comunicato Stampa - Il Prefetto Antonio D’Acunto in occasione della ricorrenza del “Giorno della Memoria” consegnerà le Medaglie d'Onore

Il Prefetto di Ancona Antonio D’Acunto in occasione della ricorrenza del “Giorno della Memoria”, alle ore 10.30,  nel corso di una cerimonia istituzionale, consegnerà in Prefettura le Medaglie d’Onore ai familiari di tre militari italiani, deceduti, deportati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra.
 
                                                  
                                                                                IL CAPO GABINETTO
                                                                                      (Buzzanca)

 

Pubblicato il :

 Conferenza Stampa di insediamento del Prefetto D'Acunto

Nella mattinata odierna, nel corso di una conferenza stampa, il Prefetto D’Acunto ha incontrato i rappresentanti degli Organi di informazione del territorio.

Alla conferenza stampa sono stati presenti giornalisti della redazione regionale della Rai, ANSA, Messaggero, Corriere Adriatico, Il Resto del Carlino e Vivere Ancona.

Successivamente il Prefetto D’Acunto si è recato in visita dal  Presidente della Corte d’Appello, Carmelo Marino, e dal Procuratore Generale, Vincenzo Macrì.

                                                                                      IL VICE CAPO DI GABINETTO
                                                                                                      Piccolo
Pubblicato il :

 Intesa tra Governo, Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano sul documento recante "Piano Nazionale per la prevenzione delle epatiti virali da virus B e C (PNEV)"

 
Il Ministero della Salute ha pubblicato, sul proprio portale, il “Piano Nazionale per la Prevenzione delle epatiti virali da virus B e C”.

La predisposizione di un Piano Nazionale si è resa opportuna per individuare strategie, coerenti con le indicazioni fornite dall’Organizzazione Mondiale della Sanità in merito alla prevenzione delle epatiti e delle loro sequele, da implementare nel Paese.

Le epatiti B e C rappresentano, anche in Italia, un rilevante problema di sanità pubblica, per la frequenza; l’alta percentuale di casi clinicamente non manifesti che rappresentano una importante fonte di contagio; l’elevata percentuale di cronicizzazione dell’infezione, che può portare ad un danno epatico più severo, quali la cirrosi e il carcinoma epatocellulare; l’elevato numero di decessi ad esse correlati; per il rilevante impatto sociale dell’infezione a causa dei danni psicologici e alla vita di relazione cui i pazienti vanno incontro e, non da ultimo, per gli ingenti costi, diretti e indiretti, della malattia.

Il Piano Nazionale per la Prevenzione delle Epatiti Virali si compone di cinque linee di indirizzo: Epidemiologia; Prevenzione; Sensibilizzazione, Informazione, Formazione; Cura, Trattamento e Accesso; Impatto Sociale, ognuna delle quali prevede obiettivi specifici e attività chiave.


Pubblicato il :

 Visita del Prefetto D'Acunto al Presidente della Regione Marche e al Sindaco di Ancona

Il Prefetto di Ancona Dott. Antonio D'Acunto ha incontrato questa mattina il Presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli, nell’ambito degli incontri istituzionali.

Nel corso del cordiale colloquio improntato alla collaborazione istituzionale, ha preso parte anche Maurizio Mangialardi, Presidente ANCI Marche e Sindaco di Senigallia.

Successivamente il Prefetto D’Acunto è  stato ricevuto dal Sindaco di Ancona, Valeria Mancinelli,  alla quale ha espresso disponibilità per la soluzione di problematiche che dovessero emergere nella realtà locale, nel clima di leale collaborazione.

 
                                                                           IL CAPO UFFICIO STAMPA
                                                                                      (Buzzanca)
 
 
  Foto_1 - 12-01-2016
  Foto_2 - 12/01/2016
Foto_3 - 12/01/2016
Pubblicato il :

 Insediamento nella Prefettura di Ancona del Prefetto Dott. Antonio D’Acunto

Nella mattinata odierna si è insediato nella sede della Prefettura di Ancona il Prefetto dott. Antonio D’Acunto.

Il Prefetto D’Acunto è stato Prefetto a Latina e Potenza. Inoltre ha svolto l’incarico di Prefetto Presidente della Commissione per il riconoscimento della Protezione Internazionale di Crotone per le richieste di asilo territorialmente competente per le regioni Calabria e Basilicata.

Nei prossimi giorni il Prefetto si recherà in visita alle massime Autorità cittadine.

 
                                                                                        IL CAPO GABINETTO
                                                                                              (Buzzanca)
Pubblicato il :

 
Torna su