Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Ancona

NOTIZIE

 

 Firma Patti per la sicurezza urbana - 20 giugno 2018

Si comunica che in data odierna il Prefetto di Ancona Antonio D'Acunto ha sottoscritto con 12 sindaci della Provincia il "Patto per l'attuazione della sicurezza urbana" .

Le Amministrazioni che hanno espresso la volontà di aderire al patto sono: Barbara, Camerano, Castelfidardo, Cupramontana, Fabriano, Jesi, Loreto, Osimo, Ostra, Ostra Vetere, Serra dei Conti, Trecastelli.

Il documento costituisce l'applicazione a livello territoriale di quanto previsto dall' art. 5 del D.Legge n. 14/2017 recante "Disposizioni urgenti in materia di sicurezza delle città" convertito nella Legge n. 48/2017.

Con l'accordo gli Enti Locali si impegnano, in relazione alle specificità dei contesti territoriali, ad elevare lo standard di sicurezza attraverso la istallazione o l'ampliamento di impianti di videosorveglianza che potranno beneficiare di finanziamento statale. A tal fine i relativi progetti, che sono stati approvati dal Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, saranno successivamente trasmessi al Ministero dell'Interno.

Il Patto prevede, inoltre, la costituzione presso la Prefettura di Ancona di una cabina di regia che ha il compito di monitorare lo stato di attuazione del progetto.

Il Prefetto D'Acunto, nell'incontro con i Sindaci, ha sottolineato l'importanza della sottoscrizione del Patto quale strumento di raccordo interistituzionale Stato-Ente locale.

 

L'ADDETTO STAMPA
 
 
 
Pubblicato il :

 Giornata della Marina Militare 11 giugno 2018

Il Prefetto di Ancona Antonio D'Acunto ha incontrato nella mattinata odierna il Vice Presidente della Camera dei Deputati On. Ettore Rosato, giunto ad Ancona, per partecipare alla Giornata della Marina Militare.

Il Vice Presidente della Camera e il Prefetto, a seguire, si sono recati nel porto di Ancona, per l'arrivo del Ministro della Difesa Elisabetta Trenta.

 

                                                              L'ADDETTO STAMPA
Pubblicato il :

 GIORNATA DELLA MARINA MILITARE - CENTENARIO DELL'IMPRESA DI PREMUDA

Ancona 11 giugno 2018 (e manifestazioni collegate dal 6 giugno)

Si è svolta oggi, nel porto di Ancona, la Giornata della Marina Militare, cui ha preso parte il Ministro della Difesa Elisabetta Trenta, il Vice Presidente della Camera dei Deputati On. Ettore Rosato e le più alte cariche Militari.

Il Prefetto di Ancona Antonio D'Acunto, in relazione alla piena riuscita sotto i profili dell'ordine e della sicurezza pubblica della manifestazione, che ha richiamato moltissimi cittadini nel porto di questo capoluogo, ha espresso soddisfazione per il buon esito dell'iniziativa.

In pieno coordinamento con i vertici delle Forze dell'ordine (Questore, Comandante provinciale dei Carabinieri e Comandante provinciale della Guardia di Finanza), della Marina Militare e dell'Autorità Portuale, il Prefetto ha seguito, nel corso di numerose riunioni tecniche, gli aspetti organizzativi dell'evento che ha potuto svolgersi in una cornice di ordinata e serena partecipazione.

I cittadini hanno potuto visitare, in tutti questi giorni, le navi militari ormeggiate (tra cui la portaerei Garibaldi) e due sommergibili di nuova generazione.

Nel contempo la Prefettura ha seguito, per l'intera nottata, lo svolgimento delle consultazioni elettorali per il rinnovo di cinque amministrazioni comunali, tra cui il capoluogo di regione.

                                                            

L'ADDETTO STAMPA
 

Pubblicato il :

 Comitato provinciale Ordine e sicurezza pubblica - Celebrazione Festa Marina Militare 11 giugno 2018

Si è svolta oggi, presieduta dal Prefetto Antonio D'Acunto, una  riunione del Comitato Provinciale per l'ordine e la Sicurezza Pubblica.

Alla riunione hanno partecipato i vertici delle Forze di Polizia, il comandante delle scuole della Marina Militare di Ancona, il Comandante della Capitaneria di Porto,  il Presidente della Provincia di Ancona  l'assessore al Porto del Comune di Ancona, il Presidente dell'autorità di sistema portuale, rappresentanti del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile della Regione Marche.

A conclusione  di un iter organizzativo avviato con numerose riunioni tecniche e facendo seguito alla  precedente seduta  del 16 maggio u.s ,il Comitato ha esaminato le  misure  di ordine e sicurezza da adottare  per garantire il regolare  svolgimento  della  cerimonia della Festa della Marina nella giornata dell'11 giugno prossimo.

Sono state valutate inoltre le misure previste per garantire la sicurezza  e l'incolumità delle persone che si recheranno nel porto di Ancona per visitare le navi militari e le mostre allestite a cura della Marina Militare nei giorni precedenti la manifestazione. In considerazione di un rilevante afflusso di visitatori, l'amministrazione Comunale ha  previsto l'istituzione di un servizio di autobus per collegare il porto con i principali parcheggi del Capoluogo. All'interno dell'area portuale le forze dell'ordine saranno coadiuvate da volontari della protezione civile Regionale per regolare il flusso pedonale diretto al molo Rizzo.

Ancona, 6 giugno  2018

L'ADDETTO STAMPA

Pubblicato il :

 72° Anniversario della Festa della Repubblica - 2 giugno 2018

Le celebrazioni della Festa della Repubblica ad Ancona hanno preso avvio nella mattinata al "Passetto", con la deposizione delle corone di alloro al Monumento ai Caduti da parte del Prefetto, Antonio D'Acunto, del Comandante delle Scuole della Marina Militare e del Sindaco di Ancona, alla presenza delle massime autorità civili e militari.

La manifestazione è poi proseguita in piazza del Plebiscito, ove era riunito un folto pubblico, tra cui giovani di diversi istituti scolastici del Capoluogo: ha avuto luogo l'Alza Bandiera, è stata data lettura del messaggio del Presidente della Repubblica ai Prefetti e il Prefetto d'Acunto ha rivolto un saluto ai presenti richiamando gli alti valori di libertà e democrazia che sottendono la cerimonia del 2 giugno e la Costituzione, entrata in vigore 70 anni fa. Ha ricordato inoltre i 100 anni dalla conclusione del primo conflitto mondiale.

Grazie all'intervento dei Vigili del Fuoco è stato infine dispiegato il Tricolore sulla torre del Palazzo del Governo.

In Prefettura sono state consegnate nr. 3 "Medaglie d'Onore" ai cittadini italiani deportati ed internati nei lager nazisti e nr. 16 Onorificenze "Al Merito della Repubblica Italiana" (vd. allegato).

Le celebrazioni si concluderanno alle 21,00, in Piazza del Plebiscito, con il concerto dell'Orchestra Fiati di Ancona.

      

L'ADDETTO STAMPA
 
 
 
 
Pubblicato il 02/06/2018
Ultima modifica il 05/06/2018 alle 13:33:37

 Ancona - Celebrazione del 72° anniversario della Festa della Repubblica - 2 giugno 2018

Il 2 giugno p.v. si svolgerà la cerimonia commemorativa del 72° Anniversario della Fondazione della Repubblica.

Le celebrazioni avranno inizio alle ore 9,30 al Monumento ai Caduti di questo capoluogo ("Passetto"), dove avrà luogo la deposizione delle corone e la resa degli onori militari ai caduti da parte del Prefetto di Ancona Antonio D'Acunto e del Comandante delle Scuole della Marina Militare.

A seguire, alle ore 10.30, in Piazza del Plebiscito, alla presenza delle Autorità civili e militari, avranno luogo la "Cerimonia dell'Alzabandiera", la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica ai Prefetti e lo spiegamento del Tricolore.

Alle ore 11.30, nel Palazzo del Governo, saranno consegnate dal Prefetto le Medaglie d'onore ai cittadini italiani deportati ed internati nei lager nazisti e le Onorificenze "Al Merito della Repubblica Italiana" alla presenza dei Sindaci dei comuni di residenza degli insigniti. Nel Palazzo del Governo è allestita una mostra sui 70 anni della Costituzione a cura dell'Archivio di Stato.

Le celebrazioni si concluderanno, alle ore 21.00, presso la Piazza del Plebiscito con il concerto dell'Orchestra Fiati di Ancona organizzata dal comune di Ancona.

Ancona, 31 maggio 2017     
                                                                                    L'ADDETTO STAMPA
 
Pubblicato il :

 
Torna su