Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Ancona

Modifica dell’organico

L'Istituto può richiedere, per giustificati e documentati motivi, di variare il numero di Guardie Giurate che può assumere alle proprie dipendenze.


Dirigente Dell'Area:Dott. Clemente DI NUZZO
Email Dirigente Dell'Area: clemente.dinuzzo(at)interno.it

Polizia amministrativa

Responsabile del procedimento: è il dirigente dell'area
Addetto: Dott.ssa Adriana Simonetti - adriana.simonetti@interno.it Tel. 071 2282.695
Sig. Giordano Campanella - giordano.campanella@interno.it Tel. 071 2282.484
Orari di ricevimento:
  • Lunedì dalle 09:00 alle 12:00
  • Martedì dalle 09:00 alle 12:00
  • Giovedì dalle 09:00 alle 12:00 dalle 14:30 alle 16:30
Ubicazione dell'Ufficio: Via Matteotti 46
Email dell'ufficio:

N.B. Nel mese di agosto non si effettua apertura pomeridiana

Chi può fare la richiesta
Il legale rappresentante dell'Istituto di vigilanza autorizzato
Cosa fare
Il richiedente deve presentare al Prefetto una domanda con la quale chiede che venga approvata la variazione ( aumento o diminuzione) che si intende apportare all'organico delle guardie giurate.
I decreti delle Guardie Giurate che cessano dal servizio devono essere restituiti al Prefetto
Documentazione richiesta
  1. domanda in bollo da € 16,00  (vedi il modello 6)
  2. relazione che giustifichi la richiesta di variare il numero Guardie Giurate che l'Istituto ha alle proprie dipendenze
  3. atti e/o documenti che dimostrino la necessità di modificare l'organico
NOTA: In caso di approvazione, il richiedente dovrà regolarizzare il provvedimento di accoglimento dell'istanza ai fini del bollo.
Riferimenti normativi
R.D. 06.05.1940, n.635, art. 259 ( Regolamento di attuazione del T.U.L.P.S.).

Data pubblicazione il 26/09/2006
Ultima modifica il 26/06/2013 alle 13:56

 
Torna su