Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Alessandria

NOTIZIE

 

 CONVEGNO "DALL'IMPRESA 4.0 ALLA P.A. 4.0 UNA SFIDA POSSIBILE" - Comunicato stampa

 
CONVEGNO "DALL'IMPRESA 4.0 ALLA P.A. 4.0. UNA SFIDA POSSIBILE"
Alessandria 17 ottobre 2019
Si è tenuto il 17 ottobre in Alessandria il convegno "Dall'Impresa 4.0 alla P.A. 4.0. Una sfida possibile" organizzato da questa Prefettura, unitamente alla Camera di Commercio e con il patrocinio della Regione Piemonte.
L'iniziativa, che ha visto la folta partecipazione di Sindaci, autorità statali e provinciali e rappresentanti del mondo produttivo, è scaturita dall'intensa attività svolta negli scorsi mesi, in stretta intesa con il Team per la Trasformazione Digitale, tesa a realizzare la trasmigrazione dei dati dagli Uffici Anagrafe dei ben 187 Comuni della Provincia di Alessandria alla banca dati dell'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente.
Un obiettivo che sembrava impossibile da realizzare pochi mesi fa, raggiunto in tempi strettissimi grazie allo sforzo dell'intera compagine istituzionale, di tutti i Sindaci e dell'Amministrazione provinciale con il coordinamento della Prefettura.
Un primo concreto passo nell'ineludibile percorso di digitalizzazione della Pubblica Amministrazione in provincia di Alessandria per renderla più moderna, efficiente e sempre più accessibile al cittadino, evitando nel contempo gravosi costi per le finanze pubbliche, come ben evidenziato sia dal Commissario Straordinario per l'attuazione dell'Agenda Digitale Luca ATTIAS che dal Capo Ufficio Informatico del Team Digitale Michele MELCHIONDA, intervenuti al convegno in qualità di relatori.
Il fondamentale processo di modernizzazione avviato interessa anche altri settori pubblici, in primis la sanità: l'Azienda Sanitaria Ospedaliera di Alessandria ha illustrato le avanzate connessioni telematiche con gli Enti locali per garantire servizi più efficienti e fruibili per gli utenti secondo adeguate policy di sicurezza, mentre il Comune di Alessandria ha evidenziato l'attività di transizione digitale realizzata nell'ultimo anno.
Il convegno ha voluto però non solo evidenziare l'importante traguardo raggiunto da tutti i Comuni della provincia e le esperienze di digitalizzazione della P.A. alessandrina, ma soprattutto stimolare le ulteriori partnership con il settore privato per realizzare vantaggiose sinergie e fornire al cittadino servizi efficienti, fruibili e sicuri.
Un ampio spazio è stato pertanto riservato, dopo gli autorevoli interventi del Consigliere della Sezione Regionale della Corte dei Conti Luigi GILI e del Dirigente del Dipartimento Tecnologie Digitali e Sicurezza Informatica del Garante per la Protezione dei dati personali Cosimo COMELLA, anche alle imprese alessandrine che hanno attuato esperienze di digitalizzazione nell'ambito del processo produttivo.
Alessandria, 18 ottobre 2019
IL VICEPREFETTO VICARIO
Pubblicato il
:

 CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO "SCUOLE SICURE" DEL COMUNE DI ALESSANDRIA

 
CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO "SCUOLE SICURE" DEL COMUNE DI ALESSANDRIA -
ATTIVITA' DI PREVENZIONE E CONTRASTO DELLO SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI NEI PRESSI DI ISTITUTI SCOLASTICI.  
 
E' in fase di avvio in questi giorni il progetto  "Scuole Sicure"  elaborato dal Comune di Alessandria e finanziato dal Ministero dell'Interno sul Fondo per la sicurezza urbana, volto a realizzare, di concerto ed in collaborazione con le Forze di Polizia statali, attività di prevenzione e contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi di istituti scolastici nel Comune capoluogo. 
Il progetto "Scuole Sicure", presentato alla Prefettura dal Comune di Alessandria in data 29 maggio 2019, ha superato positivamente il vaglio del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, ed è stato ammesso al finanziamento statale per un importo di 42.262,62 euro. 
Le attività previste nel progetto, che dovranno svilupparsi nell'arco dell'anno scolastico 2019/2020, saranno monitorate mensilmente secondo modalità e tempistiche definite in apposito Protocollo di intesa, siglato dal Prefetto Antonio Apruzzese e dal Sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco in data 18 luglio 2019. 
Il progetto si sviluppa su due versanti: da un lato una capillare informazione agli studenti sui danni che determina l'assunzione di sostanze stupefacenti, svolta anche con il professionale supporto del personale del Serd dell' A.S.L. ; dall'altro lato, azioni propriamente di contrasto, consistenti in controlli realizzati dalla Polizia locale, oltre che dalle Forze di Polizia statali, da cui potranno derivare segnalazioni alle autorità amministrative o giudiziarie di volta in volta competenti. 
Come evidenziato nella conferenza stampa di presentazione del progetto, cui hanno partecipato i rappresentati delle Forze dell'Ordine, il Dirigente dell'Ufficio Scolastico Provinciale e il Direttore del Dipartimento Patologia delle Dipendenze dell' A.S.L.  di Alessandria, particolare rilievo in termini di prevenzione assume la parte formativa e informativa rivolta a studenti e famiglie, che sarà svolta grazie alla stretta  collaborazione con le scuole e con il SerD dell'ASL. 
Purtroppo infatti, come evidenziato dal Direttore del Dipartimento Patologie dell' A.S.L. , anche nella nostra provincia si è registrato negli ultimi anni un incremento nell'uso di sostanze stupefacenti da parte di giovani e giovanissimi, che ricorrono anche a droghe sintetiche di recente diffusione particolarmente pericolose: rendere consapevoli i ragazzi dei danni e dei rischi connessi all'uso degli stupefacenti costituisce la prima essenziale forma di prevenzione.
Alessandria, 2 ottobre 2019


 
Pubblicato il
:

 
Torna su