Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Agrigento

Biografia

PREFETTO MARIA RITA COCCIUFA Foto prefetto maria rita cocciufa
Il Prefetto Maria Rita Cocciufa è nata a Lentini (SR) il 29 dicembre 1958; 
è coniugata e ha due figli.
Conseguita la laurea in giurisprudenza presso l'Università di Catania, è entrata nella Carriera Prefettizia nel 1985 assegnata alla Prefettura di Cuneo dove ha svolto l'incarico di Funzionario addetto al servizio Depenalizzazione , occupandosi altresì della trattazione dei ricorsi in materia di Polizia Amministrativa e di varie problematiche degli uffici amministrativi.
 
Nel 1991 è stata trasferita presso la Prefettura di Siracusa, dove ha prestato servizio presso l'Ufficio di Gabinetto ricoprendo l'incarico di Vice Capo di Gabinetto e , dal 2001 al 2010, quello di Capo di Gabinetto.
Durante la permanenza presso la Prefettura di Siracusa ha svolto numerosi incarichi tra i quali: Responsabile della gestione delle problematiche attinenti i rifiuti speciali nella Regione Sicilia e incaricata dell'attuazione degli interventi del "Piano di Risanamento Ambientale"; Responsabile del "Servizio Prevenzione e Tutela nei luoghi di lavoro" e dell'"Ufficio Stampa" ;
 
Nel 2010 è stata nominata Presidente della Commissione Territoriale per il Riconoscimento della Protezione Internazionale di Siracusa.
 
Dal luglio 2011 all'aprile 2017 ha ricoperto l'incarico di Vice Prefetto Vicario presso la Prefettura di Ragusa.
Nel periodo di permanenza alla Prefettura di Ragusa è stata nominata Presidente Supplente della Commissione Territoriale per il Riconoscimento della Protezione Internazionale di Siracusa - Sezione di Ragusa; dal 18 ottobre 2013 al 17 ottobre 2014 ha svolto l'incarico di Dirigente dell'Area Ordine e Sicurezza Pubblica.
Presso la stessa sede ha altresì svolto numerosi incarichi tra i quali : Presidente della commissione elettorale circondariale di Ragusa ,Coordinatrice dei gruppi di lavoro dei "Patti per la Sicurezza" stipulati con i Comuni di Ragusa, Modica, Santa Croce Camerina e Vittoria; Responsabile del "Nucleo di supporto della Prefettura all'Agenzia Nazionale dei Beni Sequestrati e Confiscati alla criminalità organizzata"; Presidente della Commissione di gara per i servizi di accoglienza ai migranti richiedenti protezione internazionale; Coordinatrice del gruppo di lavoro incaricato delle ispezioni nelle strutture di accoglienza per i migranti.
 
Con Decreto del Presidente della Repubblica 7 Marzo 2013, è stata nominata Componente della Commissione Straordinaria per la gestione del Comune di Augusta (SR), sciolto ai sensi degli artt. 143 e 144 del D. Lgs. 18 agosto 2000, n. 267.
 
Dal 6 aprile 2017 ha ricoperto l'incarico di Viceprefetto Vicario nella Prefettura di Potenza, svolgendo altresì le funzioni di Responsabile del Servizio Amministrazione, Servizi Generali e Attività Contrattuale e di Dirigente dell'Area IV "Immigrazione".
 
Dal 1° maggio al 31 luglio 2018 ha svolto l'incarico di Dirigente reggente dell'Ufficio del Rappresentante dello Stato.
 
In quella sede ha svolto, altresì, i seguenti incarichi: Presidente della Commissione Elettorale Circondariale di Potenza; Presidente della Commissione provinciale di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo; Coordinatore del Comitato Operativo per la Viabilità; Presidente delle Commissioni di gara per l'affidamento dei servizi di accoglienza nei Centri di Accoglienza Straordinaria per i migranti (C.A.S.) e nel C.P.R. di Palazzo San Gervasio; Presidente della Commissione di concorso per la copertura di due posti di dirigente presso il Comune di Potenza; Presidente della Commissione di gara e RUP per l'appalto dei Servizi di Pulizia per le Caserme dei Carabinieri e della Polizia di Stato; Commissario Prefettizio presso il Comune di Lagonegro.
 
Ha svolto incarichi di Commissario ad acta per l'esecuzione di sentenze del TAR Sicilia - sezione di Catania e del Tar Basilicata.
 
 
Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana nel 2007 e Ufficiale O.M.R.I. nel 2015, il 6 aprile 2020 è stata nominata Prefetto e dal 14 Aprile successivo è Prefetto della Provincia di Agrigento.

Data pubblicazione il 01/01/2001
Ultima modifica il 19/05/2020 alle 08:38

 
Torna su