Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Taranto

NOTIZIE

 

 Partita di calcio "ASD MARTINA FRANCA - ASD LIBERTY SAN PAOLO BARI"

Si rende noto che, con proprio provvedimento, in data 22 gennaio 2019, il Prefetto di Taranto ha disposto per la partita di calcio "ASD MARTINA FRANCA - ASD LIBERTY SAN PAOLO BARI", valevole per il campionato regionale di Promozione Pugliese, in programma per il giorno 27 gennaio 2019, presso lo stadio comunale "G.D. Tursi" di Martina Franca (TA), la seguente prescrizione :

 

  • divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella provincia di Bari;
  • vendita dei tagliandi previa esibizione del documento di riconoscimento dell'acquirente.
 

Pubblicato il :

 La Shoah raccontata dagli studenti tra musica, arte e teatro

Venerdì 25 gennaio prossimo, con inizio alle ore 9.30, si svolgerà in Prefettura la celebrazione del "Giorno della Memoria", in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nel campi nazisti.

Durante la cerimonia, il Prefetto di Taranto Donato Cafagna consegnerà le Medaglie d'onore, concesse dal Presidente della Repubblica, ai familiari di cittadini italiani deportati o internati nei lager nazisti.

Nel quadro di una serie di iniziative intraprese con il mondo della scuola, l'evento vedrà il coinvolgimento degli studenti del Liceo "De Ruggeri" di Massafra che metteranno in scena una "Pièce teatrale", tratta dal romanzo di Giorgio Bassani "Il giardino dei Finzi Contini".

Nella circostanza, saranno anche esposte opere pittoriche a tema realizzate dagli studenti del Liceo Artistico di Taranto "Calò".

Alla manifestazione parteciperà anche una delegazione di liceali dell'Istituto Superiore "Don Milani-Pertini" di Grottaglie.

Pubblicato il :

 Rinnovo organo di revisione contabile del Comune di Taranto

Oggi, 16 gennaio 2019, si sono svolte, in seduta pubblica, le operazioni di estrazione, tramite sistema informatico con procedura standardizzata, dei componenti del Collegio dei Revisori dei conti del Comune di Taranto.

L'esito del sorteggio è stato notificato all'Ente interessato per consentire la conseguente adozione della delibera di nomina.

Successivamente lo stesso Ente comunicherà alla Prefettura la composizione dell'Organo di Revisione nominato che sarà inserito, a cura dell'Ufficio, nella banca dati tenuta dal Ministero dell'Interno.

Si allega l'esito del sorteggio con i nomi dei Revisori estratti e di quelli che hanno partecipato all'estrazione.

 
Pubblicato il 16/01/2019
Ultima modifica il 16/01/2019 alle 14:22:52

 Scelta dei Revisori dei conti del Comune di TARANTO

Mercoledì 16 gennaio 2019, alle ore 12,00 presso questa Prefettura, in seduta pubblica , si procederà, mediante estrazione, alla scelta del Collegio dei Revisori dei conti del Comune di Taranto il cui mandato è da rinnovare. 

L'estrazione avverrà tramite sistema informatico con procedura standardizzata, estraendo dall'articolazione regionale dell'elenco dei Revisori dei conti degli enti locali istituito dal Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali del Ministero dell'Interno, tre nominativi per ciascun componente dell'organo di revisione da rinnovare. Saranno designati per la nomina a Revisori dei conti i primi tre estratti, ai quali subentreranno rispettivamente, in ordine di estrazione, gli altri due in caso di rinuncia o impedimento dell'avente diritto alla nomina.

 

Pubblicato il :

 Rinnovo organo di revisione contabile del Comune di MANDURIA

Oggi 8 gennaio 2019 si sono svolte, in seduta pubblica, le operazioni di estrazione, tramite sistema informatico con procedura standardizzata, dei componenti del Collegio dei Revisori dei conti del Comune di Manduria.

L'esito del sorteggio è stato notificato all'Ente interessato per consentire la conseguente adozione della delibera di nomina.

Successivamente lo stesso Ente comunicherà alla Prefettura la composizione dell'Organo di Revisione nominato che sarà inserito, a cura dell'Ufficio, nella banca dati tenuta dal Ministero dell'Interno.

Si allega l'esito del sorteggio con i nomi dei Revisori estratti e di quelli che hanno partecipato all'estrazione.

 
Pubblicato il 09/01/2019
Ultima modifica il 09/01/2019 alle 13:48:46

 revoca ordinanza divieto circolazione mezzi pesanti

 

Prot.  480 /Area V/ P.C.

 

 

VISTO il proprio provvedimento n. 218 in data 2 gennaio scorso con il quale è stato disposto il divieto di circolazione dei veicoli commerciali con massa superiore a 7, 5 tonnellate, ivi compreso il transito dei trasporti e veicoli eccezionali, sull'intero sistema viario della provincia di Taranto, i considerazione delle condizione meteorologiche avverse a causa di  precipitazioni nevose e conseguenti gelate  sul territorio provinciale;

CONSIDERATO che, allo stato, sono superate le condizioni climatiche che avevano determinato l'emissione del citato provvedimento ed è previsto un generale miglioramento della situazione meteorologica;

ACQUISITE da ANAS e Provincia notizie aggiornate sulla percorribilità delle strade di rispettiva competenza, ricadenti nei territori maggiormente colpiti dalle precipitazioni nevose;

SENTITO il parere favorevole dei componenti del Comitato Operativo per la Viabilità della provincia di Taranto riunitosi in data odierna;

RITENUTO , pertanto, di poter procedere alla revoca del provvedimento di interdizione e limitazione alla circolazione in considerazione della cessazione delle esigenze che ne avevano determinato l'emissione e acquisite notizie in merito alle analoghe determinazioni assunte dalle Prefetture delle province pugliesi;

VISTO l'art. 6, comma 1, del nuovo Codice della Strada, approvato con Decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285 e successive modificazioni;

VISTA la direttiva sulla circolazione stradale in periodo invernale e in caso di emergenza neve emanata dal Ministro delle Infrastrutture e dei trasporti prot. R.U/1580 del 16/1/2013;

 

R E V O C A

 

a decorrere dalle ore 13.00 di oggi 5 gennaio 2019,  l'ordinanza n. 218 in data 2 gennaio 2019.

 

Il presente provvedimento viene trasmesso agli Enti proprietari o Gestori delle strade interessate e, per opportuna conoscenza, al Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri, al Dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero dell'Interno, a Viabilità Italia, alle Prefetture delle province limitrofe, alla Regione Puglia, alle Forze dell'Ordine ed ai Sindaci dei Comuni della provincia.

 

Taranto 5 gennaio 2019

 

 

IL PREFETTO
(Cafagna)

 


Pubblicato il :

 
Torna su